EVENTI  DANZA 

VERONA



                           ORGANIZZA           4° CONCORSO CITTA' DI VERONA   14 APRILE 2019 


 7° STAGE INTERNAZIONALE DI DANZA CITTA' DI VERONA 21/28 LUGLIO 2019


                       



   

  

Descrizione immagine


Tania Fairbairn


Tania Fairbairn si è formata alla Arts Educational School in Tring, e alla Royal Ballet School ( Teacher Trainig Course).

Ha danzato come professionista nello Scottish Ballet e poi in seguito si è unita al Northern Ballet Theatre e infine all'Alexander Roy's London Ballet Theatre.

Inoltre nel West End ha preso parte ai seguenti musical:

On Your Toes, 42nd Street e il Fantasma dell'Opera.

Ha collaborato con Christopher Gable per il Northern balet Theatre.

Attualmente insegna alla Royal Ballet School di Londra. 

Descrizione immagine

Soimita Lupu

Soimita Lupu nasce a Timisoara e nell’86 si diploma al Liceul de Coregrafie ”George Enescu” a Bucarest. Nello stesso anno intraprende la sua carriera come ballerina all’ interno del corpo del ballo dell’ Opera di Bucarest dove nel 1990 viene promossa solista dopo aver interpretato il ruolo principale di Giselle. Da questo momento sostiene i maggiori ruoli del repertorio classico e neoclassico: Il lago dei cigni, Coppelia, Schiaccianoci, Peer Gynt, Sinfonia Classica, Sinfonia Fantastica, Romeo e Giulietta, Le Quattro stagioni, Tristano e Isotta. Nel 1989 è protagonista del film dramma “Nojembre Ultimul Bal” di Dan Pita. Come Prima Ballerina al Teatro Massimo, dal 1995, è interprete nei balletti: Il lago dei cigni, Giselle, Coppelia, La Bella Addormentata, L’ apres midi d’un Faune, Romeo e Giulietta, Franca Florio, Carmen, Orfeo ed Euridice, I Have a Dream, Cenerentola, Verdiana. Lavora con coreografi quali Roland Petit, Agnes de Mille, Derek Deane, Lorca Massine, Christofe Pastor, Gerlinde Dille, Ricardo Nunez, Micha Van Hoecke, Amedeo Amodio, Mauro Bigonzetti e Gheorge Iancu, Luciano Cannito, Miriam Raducanu, Oleg Danovski. È guest artist all’Arena di Verona, all’ Opera Nazionale di Bucarest e all’ Opera Nazionale di Timisoara. Tra il 2006 e il 2007, è stata anche prima ballerina allo Sferisterio di Macerata in Aida e Macbeth, coreografie di Gheorge Iancu. Tra i suoi partner: Alessandro Molin, Cyrille Pierre, Guillame Cotè, Mick Zeni, Amilcar Moret, Giuseppe Picone, Alessandro Macario, Florin Branduse, Mugur Valsami, Gigel Ungureanu. Nel dicembre 2008 riceve il Premio d’eccellenza per la sua carriera internazionale. Ha ballato e balla al Teatro Massimo di Palermo, Arena di Verona, Teatro Romano di Verona, Teatro filarmonico di Verona, Teatro dell’ Opera Nazionale di Bucarest, Teatro dell’ Opera Nazionale di Timisoara, Teatro Bellini di Catania, Sferisterio di Macerata, Teatro Fenice di Venezia, Staatstheater Mainz…

 

Descrizione immagine

EVA LOPEZ CREVILLEN

Profesora y responsable de Análisis de Repertorio y de Taller de Interpretación de la Danza Clásica. Directora del Conservatorio Superior de Danza de Madrid “Mª de Ávila”

Doctora por la Universidad Rey Juan Carlos.

Asistente Coreográfico de Nacho Duato en diferentes compañías internacionales, tales como el Ballet Bolshoi de Moscú, el Ballet Mikhailosky de San Petersburgo, el Ballet Real Sueco, el Ballet de la Ópera de Lyon, Universal Ballet de Seúl, Dance Theatre of Harlem, entre otras.

Miembro de la Real Academia de Bellas Artes de Santa María de la Arrixaca de Murcia.

Consejera del Consejo Superior de Enseñanzas Artísticas como personalidad de reconocido prestigio en el ámbito de las enseñanzas artísticas.

Ha bailado durante dos décadas los principales papeles del repertorio clásico tradicional, del neoclásico y de la danza contemporánea, trabajando bajo la dirección de Maya Plisestkaya, Ray Barra y Nacho Duato, lo que le permite conocer los trabajos coreógraficos del propio Duato (“Jardí Tancat”, “Romeo y Julieta", “Arenal”, “Ecos”, “Por Vos Muero”, “Duende”…), de Petipa (“La Fille Mal Gardée”, “Raymonda”, “El Lago de los Cisnes”, “La Bella Durmiente”, “Corsario” y “Romeo y Julieta” , entre otros), George Balanchine (“Cuatro Temperamentos”, “Tema y Variaciones”, “Agon” (en el rol del pas de deux), “Serenade”, “Concerto Barroco”, etc.), Glen Tetley (“Voluntaries”), Jirí Kylián (“Return to the Strange Land” "Forgotten Land", "Petit Mort", "Stepping Stones",…), William Forsythe ("In the Middle Somewhat Elevated", "The Vile Parody of Address", "Herman Scherman", etc.), Hans van Manen, Ohad Naharin, (“Arbos”, “Kyr”…).

 

Descrizione immagine

DANIELA MALUSARDI

Intraprende lo studio della danza classica con Olga Amati, presso la scuola del Teatro dell'Opera di Roma.

Vince una borsa di studio presso la "Wimbledon School" di Londra dove si perfeziona secondo la tecnica della Royal Accademy of dance. Al rientro in Italia, entra a far parte della compagnia “Teatrodanza Contemporanea di Roma” di Elsa Piperno. Nel 1974 al concorso internazionale di danza di Nervi viene notata da componenti della compagnia statunitense Alvin Ailey American Dance Theater e ottiene una borsa di studio per New York. All'interno della compagnia studia le tecniche Horton, Graham, Cunningham . Il coreografo AlveyAiley la include tra i danzatori della compagnia "junior" e ottiene i ruoli principali in balletti come RevelationsWade in the water, e Fix me Jesus. Nel 1975 vince il premio Capezio. Nel 1976 non ottiene il passaggio alla compagnia "senior" e si trasferisce a Roma, dove frequenta il "Centro Internazionale di Danza".

Nel 1977 entra nella compagnia Cullberg Ballet di Stoccolma, fondato da Birgit Cullberg e diretto da Giuseppe Carbone. Con la compagnia svedese interpreta i ruoli di Euridice in Orfeo ed Euridice, della "Donna" in Ai bordi della foresta, di Giulietta in Romeo e Giulietta, con la coreografia della fondatrice; interpreta anche "la Ballerina" nel pezzo che la Cullberg aveva dedicato al marito Anders Ek. Interpreta ancora il ruolo di Eva in Adamo ed Eva, dove ha come partner Niklas Ek, in una rappresentazione a Cuba, e Rudolf Nureyev, filmati insieme da un'emittente televisiva americana.

Nel 1977 entra nella compagnia Cullberg Ballet di Stoccolma, fondato da Birgit Cullberg e diretto da Giuseppe Carbone. Con la compagnia svedese interpreta i ruoli di Euridice in Orfeo ed Euridice, della "Donna" in Ai bordi della foresta, di Giulietta in Romeo e Giulietta, con la coreografia della fondatrice; interpreta anche "la Ballerina" nel pezzo che la Cullberg aveva dedicato al marito Anders Ek. Interpreta ancora il ruolo di Eva in Adamo ed Eva, dove ha come partner Niklas Ek, in una rappresentazione a Cuba, e Rudolf Nureyev, filmati insieme da un'emittente televisiva americana.

Nel 1977 entra nella compagnia Cullberg Ballet di Stoccolma, fondato da Birgit Cullberg e diretto da Giuseppe Carbone. Con la compagnia svedese interpreta i ruoli di Euridice in Orfeo ed Euridice, della "Donna" in Ai bordi della foresta, di Giulietta in Romeo e Giulietta, con la coreografia della fondatrice; interpreta anche "la Ballerina" nel pezzo che la Cullberg aveva dedicato al marito Anders Ek. Interpreta ancora il ruolo di Eva in Adamo ed Eva, dove ha come partner Niklas Ek, in una rappresentazione a Cuba, e Rudolf Nureyev, filmati insieme da un'emittente televisiva americana.

 

 

Descrizione immagine

Gianluca Matorella

Education

Scuola Teatro Nuovo, Torino Diploma dell´Accademia delle Belle Arti di Torino

Costume designer and Scenographer Companies 1994 Aterballetto (Amedeo Amodio)

1995/ 1996 Danza Prospettiva, Rom (Vittorio Biagi)1997 Teatro Nuovo Torino (Robert North)

1998 Compagnia Zappalà Danza, Rom (Aurelio Gatti)1999 Teatro Franco Parenti, Mailand (Suanna Beltrami)2000 Balletto di Milano, (Denis Ganio)2000/ 2001 Company Sinopia, Genf (Etienne Frey)2001/ 2003 Baletto Teatro di Torino (Matteo Lavaggi)2004 Solist Stadtteather Bozen (Chiara Tanesini)2005 EgriBiancoDanza, Turin (Raphal Bianco) Baletto 90, Rom (Anita Bucchi)2006/ 2007 Solist Staatstheater Braunschweig, directed by Hans Henning Paar

2007/ 2013 Solist Staatstheater am Gärtnerplatz, München directed by Hans Henning Paar und Karl Alfred Schreiner

Repertoire and Stage Experiences

1994 Rossini, der wunderbare Manadrin, Recordare: omaggi a Bortolizzi (beide Biagi), Romeo and Juliet (Amodio)1996/ 1995 Rite of spring, La mia sherazade, Omaggio a Miles Davis, Carmina Burana, Omaggio a Rossini, der wunderbare Manadrin, Recordare: omaggio a Bortoluzzi (Biagi)

1997 Bolero, Troy Game, Das Mädchen und der Tod, Tango (all North)1999 La Lupa (Beltrami), Pucinella alchemico (Zappalà) Hauptrolle in Minotaurus, Resurrection (Gatti) Elena, liriche sull’assenza (Favale)2000 Tango (Ganio)2000/ 2001 Zorba the greek, Face to Face (Frey)

2001/ 2003 Salomè, Shower shudder, slipery friction skiped and strech, 8 for 2, Gee Andy (Levaggi) 2004 Rockquiem (Tanesini)2005 Misterius Visions, Il Cioccolato (Bianco) Der wunderbare Mandarin (Egri) Open source (di Rocco) Streghe, vittime e regine (Bucchi)

2006/ 2007 Hauptrolle in Spielt Mozart, Schwanensee, Nussknacker (Paar) Casanova il sirriso del Diavolo (de Candia)2007/2008 Les Autres, Romeo und Julia (Paar) Sweet, Sweet, Sweet (Goecke) Visions Fugitives (Thoss) Papier de chair (de Candia)2008/ 2009 der kleine Printz, der Nussknacker, Copy Coppellia, der Tod und das Mädchen (Paar, North) 2009/ 2010 Ein Sommernachtstraum, die Winterreise (Paar), Sleeper chamber (Spuck), Everything (Ramirez Sansano) 2010/ 2011 Das Schloss (Paar)2011/ 2012 B[r]achland, Augenblick verweile, Tanz total (Paar)2012/ 2013 Dornröschen, Momento Mori (Schreiner) Minute made (Soto Jo Strompera

2014 Assistant Choreographer Arena di Verona, Ballet ´Casanova il Sorriso del Diavolo´ (de Candia)

Descrizione immagine

ILENIA ROMANO

Ilenia Romano si diploma presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma (I e II livello) col massimo dei voti e la lode, prosegue poi gli studi a Modem CZD. La sua formazione si estende dalla tecnica classica (Ekaterina Danuta, Zarko Prebil, Clarissa Mucci, Roy Brian Poer) ai linguaggi della danza contemporanea (Cristiana Morganti, Francesca Harper, Claudia Castellucci, Loic Touzé, Jonathan Burrows, Giovanna Velardi, Pierre Droulers, Giovanni Scarcella, Giannalberto De Filippis, Michael Mualem, Carolyn Carlson). Durante l’esperienza lavorativa con La Compagnia dell’Accademia Nazionale di Danza ha l’occasione di confrontarsi personalmente con artisti del panorama internazionale come Pina Bausch, Jacopo Godani, Wayne McGregor, Ismael Ivo, Robyn Orlin. Danza poi per gli artisti d’Oltralpe Les gens d'Uterpan (Annie Vieger & Frank Upertet) e il belga Micha Van Hoecke. Da diversi anni ad oggi collabora come interprete con importanti realtà italiane di rilevanza internazionale quali Compagnia Adriana Borriello, ALDES Roberto Castello, Compagnia Zappalà Danza (in qualità di danzatrice e assistente). Dal 2015 prende il via ufficialmente il suo percorso autoriale e diventa artista associata a Scenario Pubblico/CZD Centro Nazionale di Produzione della Danza. Dal 2013 è docente per Modem, percorso professionale prodotto dalla Compagnia Zappalà Danza per cui insegna tecnica contemporanea e repertorio/linguaggio della stessa compagnia, inoltre tiene laboratori creativi di movimento rivolti a professionisti ed amatori.